CANDIDOSI VAGINALE: L'INSUCCESSO DELLA DIETA

15.06.2017

Torno su questo tema ce mi sta tanto a cuore, avendo io stessa sofferto per anni di questa infezione. 

Qualche anno fa (ancora oggi, molto spesso) si sentiva consigliare alle persone affette da questa patologia di non consumare carboidrati nella dieta con l'intento di "affamare" la candida e farla così morire.
Purtroppo - o per fortuna! - questo non avviene.
Il lievito della candida infatti non si nutre di soli zuccheri, ma anche di amminoacidi, lipidi ecc. Pensare di uccidere la candida togliendole lo zucchero sarà quindi equivalente a pensare di uccidere un uomo togliendogli la pasta al sugo! 😂😂
Inoltre, l'alimentazione senza carboidrati (oltre ad essere pericolosa per la salute in generale) è controproducente in caso di candidosi: aumentando il consumo di proteine si va ad acidificare l'organismo andando così a generare un alterazione del pH corporeo che FAVORISCE il proliferare della candida.
Un altro mito è quello del lievito di birra che si supponeva andasse ad alimentare la candida, mentre invece va a contrastarla (i lieviti non si nutrono di lieviti...).

Ma allora PERCHÉ si davano queste indicazioni?
Spezziamo una lancia in favore: consigliare di non mangiare zuccheri e prodotti lievitati aveva l'effetto generale di farci mangiare in maniera più sana, andando così a equilibrare la flora intestinale.

Ma quindi come si sconfigge la candida?!

1) sana alimentazione
2) fermenti lattici
3) ricostruzione dell'equilibrio vaginale.

Quest'ultimo punto è essenziale! La candida recidivante crea un'infiammazione dell'epitelio vaginale che ad ogni oscillazione ormonale va a diventare terreno fertile per la crescita del lievito in questione.
Quindi invece di andare ad attaccare ulteriormente le mucose con disinfettanti (naturali o di sintesi) e saponi, lavande e quant'altro bisogna invece andare a ripristinare l'integrità di epitelio e flora endogena con:
1) fermenti locali
2) acqua per lavarsi
- eh sì, niente sapone di nessun tipo, la vagina è un organo autopulente! 😉😉

Se avete dubbi, domande o bisogno di un confronto non esitate a scrivermi!